Inaugurata Agriumbria, una grande occasione di crescita per tutti

La mostra mercato giunta alla 49ma edizione si chiuderà domenica
Bastia Umbra

L'assessore regionale all'agricoltura Fernanda Cecchini, inaugurando oggi la 49ma edizione di Agriumbria (si chiuderà domenica) ha affermato che “Agriumbria, quest’anno ancora più di prima, si conferma come una manifestazione fieristica in grado di attirare espositori e attenzione da tutta Italia e punto di riferimento a livello nazionale per il settore della zootecnia, della meccanizzazione agricola, della filiera agroalimentare, della sicurezza sul lavoro e della qualità delle produzioni, dell’innovazione a tutto campo. Una straordinaria occasione di confronto e crescita per tutti”.

Alla mostra mercato dell'agricoltura - ospitata nei padiglioni del centrofiere "Maschialla" di Bastia Umbra - prendono parte oltre 420 espositori, in rappresentanza di 2500 aziende. Anche la Regione Umbria è presente con un suo stand, curato dall’Assessorato all’Agricoltura, in cui si promuove e si fa conoscere il Programma di sviluppo rurale dell’Umbria 2014-2020 e che quest’anno è all’insegna di “Ricostruiamo il futuro”, presentando l’attività svolta dalla Regione nelle zone colpite dal terremoto e il progetto , per realizzare il villaggio delle attività produttive a Castelluccio di Norcia, promosso dalla Regione insieme al Ministero delle Politiche agricole e a Nestlé-Perugina.