Quattro milioni per la Via di Francesco

Arrivano dal Governo i fondi per valorizzare il cosiddetto turismo lento
Assisi

Il governo ha stanziato 5 milioni per i cammini religiosi dell’Umbria, di questi, 4 sono destinati alla Via di Francesco. Lo ha annunciato in Consiglio regionale l’assessore al Turismo Paola Agabiti: “Già a dicembre – ha comunicato – sono iniziate le interlocuzioni con il ministero al Turismo per sbloccare le risorse del 2016 riservate ai Cammini religiosi. La scorsa settimana – ha annunciato – ci hanno comunicato che le risorse sono disponibili e l’Umbria avrà 5,1milioni: oltre 4 milioni saranno destinati alla Via di Francesco”. “Questi fondi – ha spiegato ancora l’assessore – serviranno per la messa in sicurezza dei percorsi. In Umbria ci sono 18 Cammini: 1 internazionale, 14 interregionali e 3 regionali. La Via di Francesco è il percorso principale ed attraversa luoghi di pregio e comunità francescane. Una esperienza unica da valorizzare. Un tassello fondamentale per la promozione del turismo lento ed esperenziale”.