Col Suv provoca un incidente e poi fugge, patente ritirata

L’episodio è avvenuto nella notte del 9 marzo a Cannara
Argomenti correlati
Assisi

Sono fuggiti dopo aver provocato un incidente. Ma sono stati individuati e denunciati per fuga e omissione di soccorso dai Carabinieri.
Un ragazzo e una giovane coetanea, di Assisi, sono accusati di non essersi fermati a prestare soccorso né a verificare le condizioni di salute delle persone coinvolte. L’episodio nella notte del 9 marzo, quando un’Alfa Romeo Stelvio nera, a Cannara, viaggiando ad alta velocità in via Intornofosso, ha provocato un incidente coinvolgendo un Ape 50, occupato da due minorenni: il conducente di Bevagna (di 17 anni che ha riportato lesioni giudicate guaribili in sette giorni) e il passeggero di Cannara. Quest’ultimo è riuscito ad annotare alcuni numeri di targa del Suv. Da lì i militari sono potuti risalire al conducente, di 26 anni, denunciato per lesioni personali e deferito per fuga in caso di incidente con danni alle persone e omissione di soccorso, patente sospesa fino a 5 anni. Il passeggero, una ragazza di 27 anni dovrà rispondere di concorso in omissione di soccorso.