Assisi: commercianti protestano contro la chiusura domenicale

Manifestazione contro l'ordinanza della Giunta Tesei che impone lo stop delle attività commerciali di domenica
Assisi

Seconda domenica consecutiva di proteste contro l'ordinanza della Giunta Tesei, che prevede la saracinesca abbassata per gli esercizi commerciali durante la domenica fino al 14 novembre.

Ad Assisi, i commercianti del centro hanno affisso cartelli alle proprie vetrine per manifestare la propria preoccupazione e il dissenso nei confronti di questa limitazione.

Il settore del commercio, già duramente messo alla prova dall'emergenza sanitaria e dal lockdown di primavera scorsa, si trova in una situazione difficilissima, aggravata ulteriormente dalla diminuzione del turismo, che rischia di interrompersi del tutto nel caso in cui verranno chiuse le regioni.