Assisi, praticano soft-air in violazione delle norme anti assembramento

Sei giovani identificati e multati dalla Polizia di Stato
Assisi

Nel pomeriggio di lunedì 30 marzo 2021, agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi, a seguito di una segnalazione pervenuta alla Sala Operativa, hanno effettuato un intervento presso un casolare abbandonato, in località Petrignano d’Assisi, dove un gruppo di sei ragazzi – tutti maggiorenni e provvisti di riproduzioni di armi da guerra, erano impegnati a svolgere attività di guerra simulata, denominata softair.

Gli agenti hanno potuto appurare che tutte le prescrizioni atte al contenimento del rischio epidemiologico, come distanziamento e uso della mascherina, non venivano rispettate dai partecipanti, pertanto, tutti quanti, sono stati sanzionati in via amministrativa per violazione delle norme anti-Covid.