Ladri distruggono una gioielleria con un escavatore

Il colpo effettuato all'interno del centro commerciale Le Cave
Argomenti correlati
Assisi

Alcuni malviventi hanno preso d'assalto la gioielleria Bartoccini presente all'interno del centro commerciale di Santa Maria degli Angeli "Le Cave", dentro al quale si sono introdotti a forza aiutandosi con una ruspa rubata in un cantiere della zona. 

L'azione dei ladri, che hanno agito poco dopo la mezzanotte tra il 28 febbraio e il 1 marzo, è stata interrotta dall'allarme, che si è attivato dopo che i delinquenti avevano buttato giù il vetro del centro commerciale e distrutto la saracinesca del negozio.

I ladri, dopo aver provocato danni da decine di migliaia di euro, si sono quindi dati alla fuga e hanno abbandonato lo scavatore rubato, apparentemente senza portarsi nulla con sé, anche se saranno gli accertamenti a stabilire l'ammontare dell'eventuale bottino trafugato.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Assisi, che indagano sulla vicenda. Utili per le indagini saranno le telecamere di sorveglianza attive nell'area.

Il capogruppo regionale della Lega Stefano Pastorelli ha espresso solidarietà per l'accaduto e ha ribadito la necessità di ripensare a un cambio di passo sulla sicurezza.