Derubata mentre fa la spesa

Furto con destrezza a Santa Maria degli Angeli
Assisi

Anche Santa Maria degli Angeli, terra di pace e fratellanza, è diventata terreno fertile per banditi senza scrupoli. L'ultimo dei tanti episodi è quello riferibile ad una donna a cui è stato abilmente sottratto il portafoglio dalla borsa mentre faceva la spesa in un negozio alimentare.  Quando se ne è accorta ha solo potuto rivolgersi ai carabinieri e inoltrare denuncia contro ignoti. Ma sono sempre più numerosi gli episodi di criminalità in loco. Soprattutto in questi ultimi quindici giorni si è assistito ad un preoccupante moltiplicarsi di furti: prima nella zona di espansione di Assisi sono stati presi di mira alcuni appartamenti, non solo di sera ma anche di pomeriggio, poi nel weekend a Viole di Assisi tre attività commerciali sono state svaligiate in pieno giorno e lungo una strada transitata, mentre tra lunedì e martedì un distributore automatico di sigarette posto all’esterno di una rivendita di tabacchi fra la Basilica di Santa Maria degli Angeli e il cimitero cittadino, è stato scassinato e derubato: i ladri hanno portato via soldi e pacchetti di sigarette.
Evidentemente l'aggravarsi della situazione va collegata alla presenza di alcuni soggetti che hanno scelto l'area per le loro scorribande. E' auspicabile che il lavoro degli investigatori porti presto a risultati concreti.