Assisi: commercianti in piazza

Chiedono certezze e riaperture
Assisi

Continuano le proteste da parte dei commercianti di Assisi che domani pomeriggio, venerdì 27 novembre, scenderanno nuovamente in piazza per chiedere misure adeguate e ristori per fronteggiare la situazione economica della categoria, ormai in forte crisi.

La città, conosciuta in tutto il mondo e famosa per il turismo, sta soffrendo duramente a livello economico a causa delle chiusure imposte dall'ultimo DPCM e duemila persone rischiano di rimanere senza lavoro.

è l'hashtag ufficiale che accompagna la manifestazione dei commercianti assisani, e, più in generale, dei commercianti umbri.

E' scattato quindi l'appello da parte delle principali associazioni angelane di fare acquisti, in occasione del Black Friday di domani e del Natale, nei negozi di vicinato e non online, in modo tale da supportare l'economia locale.