Trentacinquenne di Spello muore durante una passeggiata sul monte Conero

L'uomo stava passeggiando con il fratello quando all'improvviso si è accasciato al suolo
Ancona

Un 35enne di Spello è morto nella serata di venerdì a Portonovo, in provincia di Ancona, mentre stava passeggiando con il fratello sui sentieri del monte Conero.
Erano circa le otto di sera quando l'uomo è stato colto da un attacco cardiaco e improvvisamente si è accasciato a terra. Chiesto subito aiuto al 118, quando sul posto sono giunti i sanitari hanno potuto solo constatare che per l'uomo non c’era più nulla da fare. Sul posto anche i carabinieri del Norm di Ancona che hanno subito escluso cause diverse da quelle naturali. Il magistrato ha comunque disposto l’autopsia per capire con esattezza la causa del decesso.