Romeno picchia brutalmente la moglie davanti alla figlioletta

L'uomo è stato denunciato a piede libero dai carabinieri
Amelia

La cronaca registra ancora una volta un'altra azione vigliacca nei confronti di una donna. Questa volta la vicenda è avvenuta in una frazione di Amelia, dove un romeno ha picchiato in maniera violenta la moglie davanti alla figlioletta. 
A farne le spese una donna di 35 anni che nonostante i colpi subiti alla fine è riuscita a chiedere aiuto. Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri e personale sanitario del 118 che le hanno prestato le prime cure. La donna ha rifiutato il trasferimento all'ospedale. L’uomo è stato denunciato mentre è scattato il dispositivo di prevenzione nei confronti della donna la quale è stata trasferita insieme alla figlia in una residenza protetta.
Nei confronti dell'uomo è scattata una denuncia a piede libero in attesa che si pronunci l'Autorità Giudiziaria.