48enne trovato senza vita in casa

L'uomo da giorni non rispondeva alle chiamate. I vigili del fuoco sono entrati dalla finestra
Amelia

Un uomo di 48 anni è stato rinvenuto venerdì mattina senza vita all’interno della propria abitazione a Fornole di Amelia.
Da giorni non era stato più visto in giro dai vicini e non rispondeva alle chiamate dei parenti. Dato l'allarme sul posto si sono recate le forze dell’ordine  e i vigili del fuoco che sono riusciti ad introdursi in casa segando le sbarre in ferro poste a protezione di una finestra.
Il corpo senza vita è stato rinvenuto in camera da letto, probabilmente vittima di un malore.
Sul cadavere non risultano esserci segni di violenza. Sul caso indagano i carabinieri. E per accertare le cause del decesso è stato predisposto un esame autoptico.