Quarantenne perugino trovato morto in un cantiere edile a Verona

A dare l'allarme un operaio. Sul corpo nessuna ferita
Verona

Il corpo senza vita di un uomo di 40, originario di Perugia, è stato trovato nella mattinata di lunedì 14 maggio in un cantiere edile a San Martino Buon Albergo, nel Veronese.
A fare la macabra scoperta è stato un operaio, che ha dato immediatamente l'allarme.
Sul cadavere, stando ai primi rilievi effettuati dai carabinieri del nucleo investigativo di Verona e dal personale specializzato dell'Arma, non sarebbero stati riscontrati segni di violenza.
Gli investigatori indagano a tutto campo e non viene esclusa alcuna ipotesi