Il Commissario del Pd Verini chiede alla Marini di accellerare

" Auspichiamo che le persone coinvolte possano dimostrare la loro estraneità ai fatti contestati".
Umbria

L'on. Walter Verini, nominato da Zingaretti commissario del Pd dell'Umbria dopo la tempesta che ha investito la sanità e i vertici del partito,in una intervista all'Ansa ha dichiarato "Non possiamo e non vogliamo rassegnarci a consegnare questa regione alla Lega" ed ha aggiunto "La Giunta regionale guidata da Catiuscia Marini vada avanti ma metta il turbo e cambi marcia su quattro o cinque temi. Sanità e liste d'attesa, lavoro, innovazione nei rapporti tra politica e gestione, politiche ambientali" in relazione alle indagini in corso che hanno visto il fermo ai domiciliari del segretario del Pd, G. Bocci e dei dirigenti della sanità, ha voluto sottolineare “Abbiamo piena fiducia. E auspichiamo che le persone coinvolte possano dimostrare la loro estraneità ai fatti contestati”.