Travolto dal suo camion, si cercano le cause

La tragedia di Todi ha lasciato tutti senza parole. Difficile capire come è andata
Todi

Una tragedia sul lavoro. Morto a 42 anni il titolare della ditta Bertoldi. L'incidente si è verificato mercoledì 12 dicembre a Camerata di Todi, quando il camion che stava riempiendo di legna si è sfrenato e lo ha travolto.
 Michele Bertoldi stava lavorando su un terreno di sua proprietà. Era intento a finire di caricare la stiva, quando il mezzo si è mosso e gli è finito addosso non lasciandogli scampo.  Sul posto sono accorsi i Carabinieri, insieme al personale della Asl.
"Una morte orrenda - l'ha definita il luogotenente comandante del Norm dei Carabinieri, Bartolomeo Aleo - Michele Bertoldi è stato schiacciato contro un manufatto che era posto distante".
Ora si cercherà di comprendere la dinamica dell'incidente, che a tutti gli effetti appare inspiegabile. La strada dove è avvenuto è assolutamente pianeggiante. Sta di fatto che il mezzo, probabilmente con il motore lasciato acceso, ad un certo punto si è mosso e ha imboccato una stradina in leggera discesa. Forse Michele quando ha visto che il pesante automezzo si stava muovendo ha tentato in tutti i modi di fermarlo, ma l'operazione non gli è riuscita, fino al punto che il camion lo ha travolto.

Michele Bertoldi lascia la moglie e due bambini, di 11 e di 4 anni. Non si conosce ancora la data dei funerali, è possibile che a deciderla sia il magistrato.