Terni, petizione contro l’abbandono e il degrado di Piazza del Mercato

Secondo residenti e commercianti è una situazione che dura da anni
Terni

Abitanti della zona e commercianti intendono chiedere un incontro al Comune e per dire "no" al degrado e allo stato di abbandono che caratterizza piazza del Mercato e per farsi ascoltare dal Comune intendono presentare una petizione.

“Da anni, si legge nel documento, siamo in attesa della riqualificazione della piazza e delle vie adiacenti perché ormai la situazione è insostenibile. Anche recentemente vari box dell'ex mercato coperto hanno avuto la serranda scardinata e con evidenti segni di bivacco all'interno.”

Ma soprattutto viene contestato il degrado in cui versa parte del centro città “abbandonato al proprio destino a causa dell'insensibilità delle amministrazioni precedenti e di quella attuale.”

“Inesistenti – si legge nella petizione – gli interventi di manutenzione stradale, della pubblica illuminazione, della segnaletica e della pulizia. L'abbandono attira frequentazioni di soggetti pronti a delinquere. Una zona che sta morendo, la quasi totalità dei negozi ha chiuso e i pochi rimasti in vita rischiano la stessa sorte. Soli e abbandonati quasi fossero di serie B. A fronte di tutto ciò residenti e commercianti, con senso di responsabilità, da sempre continuano a pagare tasse e tributi ricevendo in cambio nulla che fosse utile a recuperare l'abbandono in cui sono immersi. Pretendiamo impegni precisi".