Terni, arrestato dalla Polizia cittadino rumeno ricercato in patria

In manette anche un giovane marocchino per spaccio di stupefacenti
Terni

Ieri sera la Polizia di Stato ternana ha effettuato una serie di controlli straordinari del territorio su disposizione del Questore Messineo.

Nel corso del servizio diretto dal Dirigente della Squadra Mobile Dott. Davide Caldarozzi è stato rintracciato un cittadino di nazionalità rumena del 1977 colpito da mandato di cattura internazionale emesso dalla Romania per espiare una condanna a un anno di reclusione per guida senza patente.

Lo stesso è stato tratto in arresto e messo a disposizione della Corte di Appello di Perugia per la successiva estradizione in Romania.

Gli operatori della Polizia hanno altresì controllato un 24enne di origini marocchine, residente a Terni il quale è stato trovato in possesso di alcune dosi di marijuana. Lo stesso sottoposto anche alla Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza è stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e per la violazione delle prescrizioni imposte dal Tribunale nella misura di prevenzione.

Nel corso delle operazioni di Polizia sono state controllate 137 persone, 47 autovetture, 4 esercizi pubblici e sono stati effettuati 7 posti di controllo.