Arrestati due ragazzi di 19 e 22 anni

Avevano trasformato il garage di casa in un deposito di droga
Terni

Due ragazzi ternani rispettivamente di 19 (studente), e 22 anni -romano, ma residente a Terni- vicini di casa, sono stati rintracciati dai carabinieri del nucleo centrale della città dell'acciao e tratti agli arresti per aver trasformato il loro garage in un deposito di droga che spacciavano ai loro coetanei.
Gli agenti hanno sequestrato un grosso quantitativo di droga per un valore di circa dieci mila euro pari a 2.000 dosi.
I due ragazzi si rifornivano attraverso internet o tramite Whatsapp, la  "roba" viaggiava tramite un corriere espresso e veniva successivamente depositata nel garage .
L’operazione è il frutto dell’impegno convinto di tutti i Reparti dell’Arma per salvaguardare la salute di tutti i cittadini, soprattutto i più giovani, dai molteplici rischi connessi all’utilizzo delle sostanze stupefacenti.