Ambiente ed attività industriali possono coesistere?

Se ne parlerà a Terni a fine mese
Terni

Ambiente e diritti costituzionali, è il titolo del convegno in programma a Terni il prossimo 31 maggio alle ore 15.30 nella Sala Blu di Palazzo Gazzoli, in Via del Teatro Romano, organizzato con il patrocinio di Confindustria Umbria, Procura della Repubblica presso il Tribunale di Terni, Comune di Terni e Regione dell’Umbria.

Al convegno prenderanno parte il sindaco e l’assessore all'ambiente del Comune dei Terni; Daniele Carissimi,consigliere giuridico del Sottosegretario di Stato al Ministero dell'Ambiente; Andrea Monsignori e Paolo Grigioni, Autorizzazioni ambientalidella Regione Umbria; Antonio Alunni, Presidente Confindustria Umbria; Alberto Liguori, Procuratore Capo della Repubblica presso il Tribunale di Terni e il dibattito sarà coordinato da Vanna Ugolini. Sarà – spiegano gli organizzatori – l’occasione per un confronto inter-istituzionale sulle tematiche ambientali che riguardano la città di Terni, mettendo in primo piano i diritti dei cittadini a vivere in un ambiente sano, verificando come far coesistere le attività imprenditoriali e industriali esistenti a forte impatto ambientale nel territorio garantendo i diritti costituzionali dei cittadini.