Terni, scovati dalla Finanza 136 evasori totali

Sequestrati patrimoni per un valore complessivo di circa 10 milioni di euro
Terni

Celebrato a Terni il 244esimo anniversario della fondazione della guardia di finanza. La cerimonia si è svolta nella sede del comando provinciale a cui hanno partecipato le fiamme gialle in servizio e in congedo e una delegazione delle sezioni dell'Anfi (Associazione nazionale finanzieri d’Italia) di Terni e Orvieto.
Il comandante provinciale Massimiliano Giua, illustrando l'attività condotta nel corso dell'anno, ha ricordato che sono stati sequestrati patrimoni per un valore complessivo di circa 10 milioni di euro per reati tributari, individuati 136 operatori economici del tutto o in parte sconosciuti al fisco, scoperti 207 lavoratori in nero e irregolari mentre 35 datori di lavoro sono stati verbalizzati. Sono stati accertati oltre 23 milioni di euro di danni erariali: 5 le persone arrestate e 111 quelle segnalate o denunciate.
 Sono stati sequestrati circa 38.000 prodotti contraffatti e non sicuri e denunciate 12 persone.
Infine ha riferito che è sono stati sequestrati oltre 8 chilogrammi di droga, con 59 denunciati, di cui 17 persone tratte in arresto.