Scioperano i lavoratori del Tubificio di Ast

Con assemblea per ogni turno per lunedì 8 ottobre
Terni

Le Rsu di Ast per tutti i lavoratori del Tubificio di Acciai speciali Terni. I sindacati hanno proclamato due ore di sciopero con assemblea per ogni turno per lunedì 8 ottobre. Questo dopo gli ultimi  aggiornamenti arrivati nel corso della riunione di mercoledì tra l’ad Massimiliano Burelli e le segreterie territoriali dei metalmeccanici.

Le assemblee si svolgeranno dalle 9,30 alle 11,30 per i lavoratori del primo turno, dalle 14,30 alle 16,30 per quelli del secondo turno, turno unico e impiegati, dalle 22 alle 24 per i lavoratori del terzo turno.
La mobilitazione, spiega una nota dei rappresentanti dei fabbrica, è stata decisa «a fronte delle forti preoccupazioni sul futuro delle produzioni» del reparto dell’acciaieria, che deve fare i conti con un calo dei volumi.
«L’azienda – tuonano i sindacati – deve essere più reattiva verso gli utilizzatori finali. Come Organizzazioni Sindacali crediamo che una vera politica e strategia commerciale debba traguardare gli obiettivi più volte annunciati creando una struttura idonea a rispondere in maniera veloce e dinamica al mercato principalmente dell’automotive ma più in generale della filiera del tubo sia marmitta che strutturale».