Terni, arrestato scafista di migranti di 42 anni

Un mese fa si era sposato con una ragazza del posto
Argomenti correlati
Terni

Gli agenti della polizia a Terni hanno rintracciato ed arrestato uno scafista di migranti di  42 anni che  un mese fa si era sposato con una donna del posto.L'uomo era monitorato da tempo dagli agenti dell'ufficio migrazione.

Lo scafista è  accusato di aver condotto, un barcone proveniente dalla Libia in cui persero la vita, almeno dieci migranti, e tra questi un bambino di due anni. Il grave fatto di cronaca risale al 4 marzo 2015.

L'uomo aveva continuato a pilotare il mezzo in avaria fino al Canale di Sicilia, nonostante fosse ubriaco e malgrado il barcone fisse in pessime condizioni, sovraccarico e privo di dispositivi di salvataggio.

Il natante aveva iniziato ad imbarcare acqua poche ore dopo la partenza dalla Libia. 

Il 42enne di nazionalità Tunisia è stato condannato dalla Corte di Assise di Siracusa ad 11 anni e 8 mesi di reclusione, oltre al pagamento di 4 milioni e 400 mila euro come risarcimento del danno. 

Gli i agenti dell'ufficio immigrazione della questura di Terni lo hanno rintracciato nell'abitazione della moglie e condotto in carcere.