Folle inseguimento, una ragazza finisce in ospedale

È accaduto intorno alle 19 di ieri a Terni nei pressi di ponte Garibaldi
Terni

Folle inseguimento nel ternano. Una ragazza finisce in ospedale.

Una scena assurda, quasi da film, quella accaduta a ponte Garibaldi.

Erano circa le 19 di giovedì quando una coppia di 28enni, a bordo di una Golf blu scuro, si è vista sfrecciare accanto una Open scura che marciava a zig zag lungo la carreggiata.

Il ragazzo alla guida della Golf decide di suonare il clacson per invitare il conducente dell'altra vettura, un uomo di 41 anni, a tenere una guida consona, ma per tutta risposta l'uomo comincia ad inveire contro la coppia. Mettendosi poi al loro inseguimento per più di mezza città, seminando il panico tra i veicoli in transito.

Secondo quanto è stato possibile apprendere dagli inquirenti, la corsa sarebbe finita a ponte Garibaldi quando il conducente della Opel si sarebbe schiantato contro la Golf dei due giovani.

Ma la faccenda si sarebbe protratta ben oltre. Il folle guidatore, in evidente stato di alterazione, sembrerebbe aver deciso di scagliarsi contro i due e anche contro un passante intervenuto per placare la lite. Ad un certo punto però la ragazza, in un impeto di rabbia, avrebbe provato a togliere le chiavi dal cruscotto della Opel per impedire al 41enne di andarsene ma, per tutta risposta, sembrerebbe aver ricevuto un calcio sulla schiena.

Sul posto è arrivata prontamente un'ambulanza per prestare soccorso alla giovane, che è stata poi portata all'ospedale Santa Maria, e le pattuglie della polizia locale che hanno immediatamente avviato gli accertamenti.

Il 41enne sarebbe risultato positivo all'alcoltest, con un tasso che sembrerebbe essere il quadruplo rispetto a quello consentito dalla legge.