Escursionista ternano muore al Terminillo

L’uomo, 58 anni, stava scattando delle foto quando è precipitato in un canalone tra il monte Elefante e Valle Scura.
Terni

Giuseppe Sperandio, escursionista ternano di 58 anni,  nato a Trevi ma residente a Terni, è morto nella tarda mattinata di oggi, domenica 23 dicembre, a seguito di una caduta sul monte Terminillo.
Secondo una prima ricostruzione, l'uomo stava scattando delle foto e sarebbe precipitato in un canalone tra il monte Elefante e Valle Scura.
Scivolando avrebbe battuto la testa contro le rocce. Il decesso sarebbe stato immediato.
Dalle prime informazioni l'uomo era da solo.
Immediati i soccorsi con l’eliambulanza. I medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.
I carabinieri giunti sul posto insieme al soccorso alpino e ai sanitari del 118 sono al lavoro per ricostruire la dinamica dell'incidente.