Evade dai domiciliari per andare a rubare al mercato settimanale

Arrestato in flagranza di reato 51enne pluripregiudicato
Terni

Era agli arresti domiciliari dove doveva scontare ancora una pena di 9 mesi per reati contro il patrimonio, in prevalenza furti, con il permesso di lasciare l’abitazione dalle 10.00 alle 12.00, il 51enne arrestato mercoledì dalla Polizia di Stato, colto in flagrante mentre rubava un borsello da un’autovettura in sosta al Foro Boario.

Gli agenti in borghese della 3° Sezione della Squadra Mobile, durante l’attività di controllo del territorio finalizzata al contrasto dei reati contro il patrimonio, in particolare i furti, attuata con servizi mirati disposti dal Questore Messineo, nei luoghi di maggiore aggregazione, come – nel caso di mercoledì – il mercato settimanale, lo hanno riconosciuto mentre girovagava, intorno alle 12.30, fra le auto in sosta e mentre si stavano avvicinando, hanno visto che con un oggetto metallico forzava il finestrino di un’auto, riuscendo ad aprire lo sportello e a rubare un borsello lasciato sul sedile.

E’ stato subito bloccato e portato in Questura dove, dopo le formalità di rito, è stato arrestato per evasione e per furto aggravato.

Ieri pomeriggio, alla fine della direttissima, il Giudice ha disposto per lui la detenzione in carcere.