Terni, i cittadini come sentinelle contro i furti

Scatta la vigilanza di vicinato
Terni

Scatta la vigilanza di vicinato contro i furti.

C'è chi appende cartelli ai pali della luce per segnalare presenze sospette, chi invece si apposta alla finestra per controllare macchine sospette e chi si equipaggia come può per scampare all'ondata di furti che da tempo ha invaso il territorio umbro.

A Terni invece sono proprio i Carabinieri a istruire i cittadini per farli diventare delle vere e proprie sentinelle contro ladri e balordi, che agiscono probabilmente conoscendo a menadito la zona.

Sono stati organizzati una serie d'incontri in cui i militari daranno informazioni e consigli utili a creare una rete di verifiche che passino attraverso l'occhio degli abitanti delle varie zone. Le date prviste sono il 6 aprile alle 18 a Montefranco presso la sala polifunzionale, il 12 aprile al medesimo orario ad Arrone alla sala dei convegni dell'ex Chiesa di San Francesco, e il 13 aprile a Ferentillo presso l'aula magna della scuola media.