Tribunale di Terni messo in sicurezza

Adottati tornelli e metal detector per controllare chi entra
Terni

Il tribunale di Terni è stato messo in sicurezza. Tornelli e metal detector sono entrati ufficialmente in funzione martedì mattina. A gestirlo, gli operatori della Securpool a cui è stata affidata la sicurezza dei palazzi di giustizia – tribunale e procura – della città.
Solo magistrati, personale del tribunale e avvocati possono accedere dall’ex ingresso principale, passando un badge. Per il resto, tutti dovranno passare sotto i controlli e dunque rispettare precisi protocolli da cui non è possibile derogare.