Controlli interforze, 2 denunciati 3 segnalati per uso personale di stupefacenti

Serata di controlli interforze con unità cinofile antidroga della Polizia di Stato e dei Carabinieri
Argomenti correlati
Terni

Ieri sera è stato effettuato un servizio interforze finalizzato alla prevenzione dei reati predatori e del contrasto alla diffusione delle sostanza stupefacenti nei luoghi di aggregazione giovanile.

Nell’ambito di tale attività che ha visto impegnate 10 pattuglie della Polizia di Stato dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Municipale di Terni sono stati controllati i parchi della città Ciaurro, Rosselli, La Passeggiata nove esercizi pubblici e attivati 12 posti di controllo.

Ai controlli hanno concorso due unità cinofile antidroga Yago della Polizia di Stato e Zero dei Nucleo Carabinieri Cinofili di Roma.

Sono stati effettuati controlli, con il concorso della Polizia Ferroviaria ai treni in arrivo e partenza dalla stazione ferroviaria per Roma, Perugia Ancona e Rieti.

Nel corso di tale attività è stato fermato un giovane che aveva una dose di hashish occultata nello zaino, all’interno di un pacchetto di sigarette. Il ragazzo è stato segnalato alla Prefettura come assuntore.

Nel corso di un controllo ad un bar di Viale Brin sono stati rintracciati due cittadini tunisini che dal controllo al terminale di polizia sono risultati clandestini sul territorio nazionale e inottemperanti ad un ordine del Questore. Accompagnati in Questura dalla pattuglia dei Carabinieri sono stati denunciati all’autorità giudiziaria.

Personale della Squadra Volante in Via Sabbotino ha fermato un’autovettura con a bordo due giovani che sottoposti a controlli sono stati trovati in possesso di stupefacente per uso personale tipo marjuana. Gli stessi sono stati segnalati alla Prefettura di Terni.