43enne evade dal carcere di Terni

Era il suo primo giorno di lavoro all'esterno
Argomenti correlati
Terni

Un quarantatreenne di origini siciliane, usufruendo del primo giorno di lavoro all'esterno del carcere di Terni, non è rientrato al penitenziario: era uscito dalla casa di detenzione  nelle prime ore della mattina per effettuare alcune attività di pulizia e di manutenzione dell'erba, nell'ambito di un progetto promosso da una cooperativa sociale locale in collaborazione con il Comune, in un giardino pubblico del centro di Terni, ma un'ora prima del rientro è fuggito.
Immediate le ricerche da parte degli agenti della polizia penitenziaria .
L'uomo era stato arrestato  per reati contro il patrimonio ed avrebbe dovuto scontare la pena sino al febbraio del prossimo anno . Un'ora prima di tornare in cella, con la scusa di andare in bagno, si è allontanato facendo perdere le tracce.