Il Maggiore Allegretti lascia il Comando della Compagnia Carabinieri di Terni

Al suo posto il Capitano Alessio Perlorca
Terni

Il Maggiore Dario Allegretti lascia il Comando della Compagnia Carabinieri di Terni esattamente dopo tre anni dall’arrivo in città.

Nel periodo della sua permanenza ha avuto modo di coordinare, tramite i reparti dipendenti, diverse indagini: dai furbetti del cartellino di Stroncone (TR), al falso cieco “tuttofare”, dallo squarciatore seriale di gomme ai servizi coordinati nel centro storico finalizzati al contrasto dello spaccio nei giardini pubblici e nelle zone limitrofe, collaborando infine nella risoluzione degli omicidi Bellini e Hyseni.

Il Maggiore è stato chiamato a dirigere il Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bari, un incarico impegnativo in un territorio definito “caldo”.

Il Colonnello Capasso, con tutti gli Ufficiali ed il personale del Comando Provinciale, ha salutato calorosamente il Maggiore Allegretti con un sentito augurio per il nuovo incarico.

Al suo posto al Comando della Compagnia Carabinieri di Terni è arrivato il Capitano Alessio Perlorca, proveniente dalla Sicilia ove ha ricoperto da ultimo l’incarico di Comandante della Compagnia Carabinieri di Randazzo (CT).