Muore operaio di 52 anni all’Ast di Terni

Dipendente di una ditta esterna stava effettuando dei lavori di manutenzione all’interno dello stabilimento
Terni

Tragedia ieri mattina all’Ast di Terni. Un operaio di una ditta esterna che stava effettuando dei lavori di manutenzione all'interno delle acciaierie è morto stroncato da un malore. Paolo Benedetti di 52 anni, padre di sei figli, si è sentito male mentre stava eseguendo una riparazione sull’impianto di condizionamento dell’aria nel reparto di laminazione a caldo del sito di viale Brin. 
Ssoccorso da un collega e dal personale medico dello stabilimento, è stato immediatamente trasportato all’ospedale Santa Maria di Terni, ma nonostante i ripetuti tentativi di rianimarlo, non c'è stato nulla da fare. Anche il sindaco Leonardo Latini ha espresso in un post su Facebook la vicinanza personale e dell’amministrazione comunale ai familiari.