Il Comune di Terni assume 60 dipendenti

Il Ministero degli Interni ha comunicato la possibilità di soddisfare il piano del fabbisogno del personale di Palazzo Spada
Canali:
Argomenti correlati
Terni

Il Comune di Terni assumerà 60 persone nel triennio 2018/2020. Lo ha comunicato l'assessore Sonia Bertocco che ha anche specificato come "il Ministero ha accolto favorevolmente le richieste del Comune di Terni per 60 assunzioni complessive dal 2018 al 2020  che potranno comunque avviarsi solo quando sarà completato l’iter del bilancio stabilmente riequilibrato. Il Comune intanto, grazie al via libera del Ministero, potrà invece dar luogo fin da subito alle assunzioni a tempo determinato che riguardano 5 istruttori didattici, un istruttore educativo, un insegnante di religione e la copertura di 2500 ore di supplenze”.
“Si tratta sicuramente di una buona notizia che ci conforta nel lavoro che stiamo portando avanti per rendere più efficiente la macchina amministrativa comunale e per fornire servizi migliori ai cittadini. Spero anche – ha aggiunto l’assessore Bertocco - che serva a rasserenare i rapporti con tutte le sigle sindacali con le quali siamo sempre disponibili al dialogo e in questo senso ci tengo a precisare, rispetto alle dichiarazioni della Uil, che non c’è alcun problema con il regolamento rispetto all’assunzione di incarichi sindacali a livello regionale”.