Denunciati due cinquantenni dipendenti della Acea

Smaltivano illecitamente fanghi di depurazione del servizio idrico di Terni
Argomenti correlati
Terni

Dopo una attenta verifica effettuata dai carabinieri del Noè,insieme ai tecnici dell'Arpa Umbria, nell'impianto di depurazione per rifiuti liquidi Terni 1 di Maratta, gestito dal Sii, e nella discarica per rifiuti non pericolosi Le Crete di Orvieto, gestita dall'azienda Acea,sono stati denunciati due cinquantenni .
I due avrebbero compiuto il reato nello smaltire illecitamente quantitativi di rifiuti speciali non pericolosi, in particolare si tratta di fanghi di depurazione, prodotti dal trattamento delle acque reflue urbane, senza l'autorizzazione integrata ambientale.