Spoleto, rapina con coltello in una sala slot

Rubati contanti per un valore di circa 2.000 euro
Spoleto

Rapina con coltello alla sala slot di Spoleto.

Irruzione lampo quella avvenuta nel tardo pomeriggio di sabato in una sala Slot di viale Marconi. Un uomo a volto coperto si è introdotto nel locale e, con un coltello, ha minacciato la donna dietro il bancone, intimandole di consegnargli tutti i contanti incassati.

La vittima, terrorizzata, si è vista costretta a consegnare nelle mani del malvivente un bottino dal valore di circa 2.000 euro. Dopodiché il bandito, presumibilmente di nazionalità italiana, è fuggito facendo fino ad ora perdere ogni sua traccia.

Non è chiaro se ad attenderlo all'esterno del locale ci fosse un complice, ma le forze dell'ordine stanno indagando in questo senso controllando le telecamere di videosorveglianza privata presenti in zona.

Le immagini sono già state acquisite dai militari che tutt'ora le stanno vagliando tentando di raccogliere elementi utili all'indagine e all'identificazione del rapinatore.