Ladro si getta dalla finestra per fuggire alla Polizia

Tentato furto ed inseguimento a San Giacomo di Spoleto
Spoleto

Un ladro si è  lanciato da una finestra al secondo piano dell’abitazione in cui insieme ad un complice stava compiendo un furto.
E’ successo nel tardo pomeriggio di sabato, a San Giacomo di Spoleto. Qualcuno ha dato l'allarme al 113 segnalando due persone sospette che si erano introdotte in una palazzina alle porte del paese, in un’area già colpita più volte dai furti in passato.
Sul posto sono intervenuti immediatamente gli agenti della Polstrada e i malviventi sentendosi braccati si sono dati alla fuga. 
I poliziotti si sono messi all’inseguimento del veicolo, mentre venivano diramate le informazioni sull’auto a tutte le forze dell’ordine. Una ventina di chilometri di inseguimento. La macchina – risultata poi rubata – è stata ritrovata intorno all’ora di cena nella zona di Bastardo di Giano dell’Umbria dai carabinieri della Compagnia di Spoleto. A bordo a quel punto sembrerebbe ci fosse una sola persona, che si è data alla fuga a piedi per i campi. Le ricerche da parte delle forze dell’ordine sono proseguite fino a tardi, al momento sembra senza successo.