Stacca a morsi l'orecchio della compagna: eugubino a processo

La lite avvenne lo scorso anno in un locale per scambisti di Riccione
Rimini

Rito abbreviato per Alessio Fiorucci, un macellaio di 33 anni geloso della sua donna in un locale per scambisti. L'uomo il 25 novembre dello scorso anno, con un morso aveva staccato un pezzo di orecchio dell'allora compagnaa Pamela, una commessa di 37 anni, durante una lite in un locale per scambisti a Saludecio, vicino Riccione.

Il processo si terrà il 27 novembre, come ha deciso il Giudice per l'udienza unica del tribunale penale di Rimini, Vinicio Contarini che ha accolto la richiesta fatta dall'avvocato Ubaldo Minelli che difende l'imputato.

L'avvocato Roberto Fiorucci, difensore della donna, si è costituito parte civile per il risarcimento dei danni morali e patrimoniali. Il macellaio dovrà rispondere di lesioni personali gravissime, dato che il morso all'orecchio ha procurato uno sfregio permanente alla vittima.