A Piegaro chiude l'agenzia Monte dei Paschi di Siena

Appello ai Parlamentari
Piegaro

Sembra irrevocabile la decisione di chiudere a Piegaro l'agenzia del Monte dei Paschi di Siena, unico sportello bancario presente sul territorio comunale.
La notizia è diffusa da Augusto Peltristo, capogruppo della Lista CivicamenteadessoPiegaro, il quale con un comunicato vuole sensibilizzare e investire del problema i Parlamentari umbri, tenuto conto che l'azionista di maggioranza del MPS è il Ministero dell'Economia e del Tesoro.
Il consigliere Peltristo chiede inoltre che l'Amministrazione Comunale di Piegaro, per questioni di tale importanza, dia una ampia e immediata informazione ai cittadini e all'opinione pubblica perché si possano organizzare azioni comuni tese a tutelare gli interessi degli abitanti del territorio e delle numerose aziende che, con la chiusura della filiale, andrebbero incontro a enormi disagi.
“Non è il momento – conclude Peltristo – di speculazioni politiche, ma è un'occasione per unire le forze a beneficio di tutta la collettività ed evitare la chiusura dello storico e unico sportello bancario”.

Gino Goti