Abbattuti 12 cinghiali a Pietrafitta

La battuta di caccia resa necessaria da una serie di incidenti provocati dagli animali selvatici
Piegaro

Una battuta di caccia al cinghiale ha permesso di abbattere una dozzina di grossi esemplari. E' stata effettuata ieri mattina all'alba la maxicaccia nell'area della Zrc di Pietrafitta. Una battuta programmata chiesta dalla Regione alla gestione della riserva dopo la segnalazione arrivata anche dall'amministrazione comunale per questioni di pubblica sicurezza.
Nella zona si riscontra da tempo una forte presenza di animali selvatici. Un vero è proprio allarme quello scattato in Valnestore a seguito di oltre una quindicina di incidenti in poche settimane dovuti all'attraversamento di cinghiali in quello specifico punto.