Inaugurato a Perugia il 27° centro fitness in Italia della catena tedesca McFIT

Il centro si trova a Piazza del Bacio dove è stata fatta una importante riqualificazione urbana dell'area .

Argomenti correlati
Perugian

E  stato inaugurato ufficialmente questa mattina a Perugia il 27mo centro fitness della nota catena tedesca McFIT alla,presenza della stampa e di molte autorità .Samuele Frosio, Country Manager di McFIT Italia, durante l’anteprima per la stampa e le autorità ha dichiarato ."Perugia  rappresenta un caso esemplare dove si è creata una connessione ottimale tra obiettivi imprenditoriali, politiche nazionali, scelte locali e programmi operativi volti alla rivitalizzazione di una parte periferica della città. L’attuale problematicità della Piazza del Bacio è data anche dalla sua condizione di “non finitezza” del progetto dell’Arch. Aldo Rossi, soprattutto nella conformazione e negli usi degli spazi aperti e delle attrezzature collettive. È proprio questa caratteristica di città non finita a rivelare le capacità di trasformazione di questo luogo sospeso in una nuova centralità urbana dove si possa vivere meglio”.

Il Sindaco, Andrea Romizi, ha spiegato che "il nuovo insediamento rappresenta un esempio di una visione che si è riusciti a condividere tra pubblico e privato, fondamentale oggi per riqualificare le città ed ogni quartiere. Oggi non è un primo passo in avanti in una direzione, ma un ulteriore passo in avanti per una visione che è fatta di grandi progetti, di pianificazione strategica ma anche di piccoli interventi di decoro. A questo dobbiamo aggiungere anche l’importanza di una consapevolezza, di un nuovo entusiasmo e di una nuova fiducia da parte dei cittadini, condizione fondamentale per ridare dignità ad un quartiere importante della città”. Per l’assessore allo sport del Comune di Perugia Emanuele Prisco, affiancato anche dall’assessore al commercio Cristiana Casaioli, “si apre ora una nuova luce su una zona bellissima di Perugia che si sta riqualificando riempiendo, come in questo caso del centro fitness, dei contenitori con dei contenuti che saranno utili per cacciare il degrado”. 
Il nuovo centro McFIT - HOME OF FITNESS offre svariati moduli di allenamento, pensati per venire incontro ad ogni esigenza, e si caratterizza fortemente per un design innovativo e accattivante, studiato per far sì che la palestra venga percepita dagli utenti un po’ come una seconda casa.   Proprio facendo leva sullo spirito di appartenenza dei suoi abbonati alla più grande comunità in Europa di amanti del fitness, McFIT ha lanciato in occasione del suo ventennale una importante campagna di comunicazione su scala europea il cui spirito si riassume nello slogan “Proud to be McFIT”.
Dal 13 al 22 ottobre in occasione dell’apertura, McFIT offre la possibilità a tutti gli interessati di provare il centro gratis e senza vincoli, tutte le volte che vogliono.   “Siamo felici di poter offrire, per i primi 10 giorni di apertura, a tutti coloro che desiderano, l’opportunità di scoprire il design che caratterizza le nostre palestre. Il nostro obiettivo è contribuire alla diffusione della cultura sportiva a Perugia offrendo la possibilità al maggior numero di persone di praticare attività fisica in un ambiente dal design innovativo e dotato di attrezzi e macchinari all’avanguardia”, spiega Luca Torresan, Marketing Manager di McFIT Italia. 
L’apertura al pubblico è stata quindi preceduta giovedì 12 ottobre da un evento in anteprima che ha visto la partecipazione, in veste di ospite d’onore, anche del campione del mondo Marco Materazzi oltre a quella di illustri rappresentanti dell’Amministrazione cittadina, addetti ai lavori del mondo del fitness e social influencer.   Materazzi ha avuto la possibilità di testare i diversi moduli di allenamento presenti all’interno del centro e di toccare con mano l’attenzione che McFIT da sempre rivolge alla  funzionalità e alla qualità di attrezzi e macchinari. “Sono convinto – ha detto parlando contemporaneamente da perugino d’adozione, da sportivo e da imprenditore – che questo centro fitness riuscirà nell’intento di far rivivere questa zona di Perugia”.