Università, nasce il Centre for Magnetics Innovative Technologies

Collaborazione fra Ateneo di Perugia e la multinazionale giapponese Tamura
Perugia

Lunedì 4 febbraio, nell’Aula Magna del Polo di Ingegneria, si terrà la cerimonia inaugurale del nuovo centro di ricerca congiunto Center for Magnetic Innovation and Technologies (CMIT).

E’ il frutto della collaborazione fra l’Università degli studi di Perugia - Dipartimento di Ingegneria e la Tamura Corporation, multinazionale con casa madre in Giappone.

Il centro sarà attivo nella promozione in ambito tecnico/scientifico e lo sviluppo di modelli, simulazioni, misurazioni dei componenti magnetici, quali trasformatori e reattanze elettriche, oltre alle innovazioni di materiali e tecnologie ad essi relate.

L’Ateneo perugino e la Tamura Corporation contribuiranno al centro fornendo personale altamente qualificato, esperienze e competenze specifiche, strumenti e metodi di calcolo all’avanguardia.

L’apertura della sede del Centro internazionale costituisce il primo passo della realizzazione di un progetto di cooperazione tra Ateneo di Perugia e Tamura, che vedrà il coinvolgimento di ingegneri, ricercatori e personale tecnico nella ricerca e nello sviluppo di nuove tecnologie e studi innovativi in campo elettrico, più in generale.

In rappresentanza dell’Università di Perugia parteciperanno, oltre al Rettore professor Franco Moriconi, il direttore del dipartimento di Ingegneria professor Giuseppe Saccomandi, il co-responsabile scientifico del CMIT professor Ermanno Cardelli.

In rappresentanza della Tamura interverranno Naoki Tamura (presidente della Tamura Corporation of Japan), l’ingegner Marco Puliti (direttore della High Power Magnetic Division -Tamura Corp of Japan) il co-responsabile tecnico/scientifico del CMIT ingegner Francesco Chilosi (R&D Director - Tamura Magnetic Engineering), Norihiko Nanjo (Senior Executive Officer of Tamura Corporation of Japan).

Saranno presenti, inoltre, docenti, tecnici e studenti dell’Università di Perugia e dipendenti della Tamura.