Da vari anni va avanti la truffa su false bollette Enel

La società avverte che nel dubbio c’è un numero verde a disposizione
Perugia

“Enel energia ha avviato tutte le azioni necessarie per la tutela dei clienti e delle società del gruppo dopo le segnalazioni di e-mail dal contenuto ingannevole, inviate da un indirizzo solo all’apparenza riferito a una società del gruppo Enel. Il destinatario riceve una bolletta-truffa apparentemente proveniente da "Enel Energia", dall’indirizzo “no_reply.enelenergia@enel.com”. Le mail, invece, contengono in allegato un file che, se aperto, è in grado di scaricare e installare un programma malevolo (malware) che può consentire agli hacker di prendere il controllo dei dispositivi infettati ed eventualmente di propagarsi, attraverso la rete, anche ad altri dispositivi interconnessi.

Per ulteriore verifica, il cliente può accertare con una telefonata al numero verde 800900860 (Enel Energia) che l’agenzia di vendita faccia realmente parte di quelle che lavorano per Enel. Chi presenta offerte per conto di Enel Energia è in possesso di moduli e materiali informativi chiaramente riferibili all’azienda. Enel Energia invita quindi a richiederne la visione e ricorda che è comunque opportuno leggere bene prima di firmare ogni documento. Chi propone contratti a domicilio può richiedere di visionare l’ultima fattura per individuare insieme al cliente la proposta più adeguata ai suoi consumi e, solo in caso di adesione ad un’offerta, la bolletta può essere utilizzata per recuperare i dati relativi alla fornitura.”