Trapiantati due reni all'ospedale di Perugia

Gli organi sono stati espiantata da donna vittima di un incidente stradale
Perugia

Sono stati trapiantati all'ospedale di Perugia su due pazienti umbri, un uomo e una donna di 69 e 67 anni, i reni donati da una sessantasettenne vittima di un incidente stradale a Deruta.
    Gli interventi sono stati eseguiti da una equipe multidisciplinare con il coordinamento del Centro regionale trapianti diretto dal dottor Atanassios Dovas.
Impegnati - riferisce l'ufficio stampa dell'Azienda ospedaliera di Perugia - la chirurgia generale e vascolare e un gruppo multispecialistico di strumentisti e infermieri del blocco operatorio Vittorio Trancanelli.
I reni erano stato prelevati dopo la costatazione di morte cerebrale della donna che era ricoverata nel reparto di Rianimazione.

Espiantato anche il fegato da una equipe di chirurghi dell'ospedale "Agostino Gemelli", che ora sarà trapiantato su un paziente ricoverato nell'ospedale romano.