Al via il rinnovo dei permessi per la Ztl e per le aree esterne

Gli uffici del Comune di Perugia sono già al lavoro
Perugia

E' scattato il conto alla rovescia per i titolari di permesso per pubblico interesse, i titolari di studi professionali e di quelli immobiliari i cui permessi scadranno con l'anno solare. Mancano all'appello solo gli artigiani che non rientrano in questa proroga dato che, per loro, la scadenza è annuale e si rifà alla data in cui il pass è stato rilasciato.

Gli uffici del Comune sono già al lavoro per richiamare, tramite una lettera, i titolari di autorizzazioni per l'accesso alla Ztl valide dal 2013, ma da quest'anno entrerà in vigore una nuova procedura online che permetterà, ai diretti interessati, di prenotare un appuntamento all'ufficio di via Fiorenzo Di Lorenzo per prorogare il permesso.

Il costo di tali licenze verrà sempre determinato dalla massa a pieno carico e dalla classe euro del veicolo, e questa volta per il periodo che va dal 2018 in avanti ci saranno due mesi di tempo per mettersi in regola e chiedere il rinnovo per poi pagare l'annualità.

Per quanto riguarda le zone esterne non ci sarà più lo stop ai parcometri tra le 13;30 e le 16:30 nelle strisce blu di Elce e di Fontivegge. In questi giorni, a Palazzo dei Priori si sta lavorando per un nuovo accordo che prevede la gratuità dell'accesso in Ztl e della sosta per auto elettriche e ibride.