A Perugia arrivano più di 200 strisce blu

Sale il numero di parcheggi a pagamenti nel capoluogo umbro, a marzo inizieranno i lavori di realizzazione
Perugia

Le strisce blu invadono Perugia.

Cominceranno a marzo i lavori per la creazione dei 223 nuovi spazi a pagamento dal prezzo forfettario di 1,50 euro al giorno.

Solo qualche problema tecnico, di natura burocratica, ha impedito di rispettare la scadenza di gennaio ma gli spazi a pagamento verranno comunque fatti.

Alla base del ritardo ci sarebbero le autorizzazioni paesaggistiche che la società dei parcheggi Saba- Sipa deve ottenere dalla Soprintendenza su zone vincolate.

Le aree predisposte alla realizzazione sono già state concordate e riguardano via Ripa di Meana, via Victor Ugo Bistoni e via Marzia. Quindi, se prima della modifica introdotta il numero di stalli a pagamento era circa 1.700, adesso si avrà un incremento di circa il 15%.

Il centro sta diventando sempre più blu e irraggiungibile, e le polemiche da parte dei cittadini sono pronte a esplodere nuovamente.