Il piano di risanamento delle strade di Perugia

Il Comune ha stanziato per questo 2017 altri 1,5 milioni di euro
Perugia

Per l'anno 2017 il Comune di Perugia ha programmato un investimento di 1,5 milioni, al quale si aggiunge quello ben più rilevante, stimato in oltre 10 milioni, per i ripristini da parte di soggetti terzi, destinato al risanamento delle strade.
Per questa terza fase si è scelto di operare per aree, riservando una buona parte delle risorse a strade della viabilità principale interna alla città, visto il massiccio intervento che nelle fasi 2015 e 2016 è stato eseguito nelle zone periferiche.
Il massimo sforzo è stato programmato nel periodo precedente l’apertura delle scuole e comunque si continua ad agire con la massima tempestività e col massimo impegno per compiere più interventi possibili prima della stagione fredda.
Eventuali interventi residui verranno comunque completati a primavera 2018.

A settembre si è data priorità a: via Brunamonti, via Mario Angeloni, via Ruggero d’Andreotto.
Gli interventi consistono in ripristini strutturali, bitumature, adeguamenti e ripavimentazioni stradali.
Dopo la prima fase realizzata nel 2015 con investimento di 1,5 milioni, l'Amministrazione Comunale aveva deciso in itinere di sospendere la seconda fase (piano strade 2016 investimento previsto 1,5 milioni) per evitare il proliferare di cantieri e i disagi alla cittadinanza, vista la concomitanza di due eventi eccezionali che provocavano la confluenza e la congestione di gran parte della viabilità all’interno della città:
- i lavori di Anas sul raccordo Perugia-Bettolle;
- il progetto di cablaggio dell'intera città in 12 mesi, con innumerevoli cantieri in contemporanea per la posa della fibra;

La seconda parte degli interventi del piano strade 2016, quindi, è stata procrastinata ai primi mesi del 2017 e, come programmato, è stata completata.

INTERVENTI ESEGUITI NEL PRIMO SEMESTRE 2017
Sono stati recuperati i rinvii operati nel 2016. I principali interventi effettuati hanno riguardato, tre la altre: via Borgioni e via del Casciolano (Ponte Valleceppi), via Maniconi, via degli Astri e via Puccini (Ponte Felcino), Colle Umberto, Poggio delle Corti, strada del Mandoleto, via Pievaiola, via Dottori, via Berlinguer, strada Lacugnano giardino, via Magellano, via Settevalli, via Cortonese, via del Tabacchificio, via Pellas, via Fiume, viale Roma, via Romana, via Tuderte, strada di Montecorneo, via Siepi, via Adelaide, via del Bulagaio, largo della Libertà (giardini Carducci).

PROSSIMI INTERVENTI ANNO 2017
Nella seconda metà del 2017 gli interventi di risanamento riguarderanno molte importanti arterie cittadine: via Mentana, via Palermo, via della Pallotta, via Fonti Coperte, via della Pescara, via Pellas, via Mario Angeloni, via XX Settembre, Largo Cacciatori delle Alpi, via Marconi, via Masi, viale Indipendenza, via Bonazzi, piazza Italia, via Ruggero d’Andreotto, Case Bruciate, strada Santa Lucia, via degli Olivi, via Ripa di Meana, via Brunamonti, via del Giochetto, via Eugubina, via Settevalli, via Martiri dei Lager, via dell’Acacia, via Pieve di Campo, via Bixio, via Benucci, via Fra’ Giovanni da Pian di Carpine, via Tagliamento, strada di Boneggio; viale San Sisto, via Mascagni, via Corcianese, viale Antinori, viale Pellini, via Campo di Marte, via della Scuola.