Il Perugia perde ancora, traballa la panchina di Nesta

La sconfitta interna contro il Carpi sarebbe stata mal digerita dalla dirigenza
Perugia

La sconfitta col Carpi rischia di compromettere l'avventura di Alessandro Nesta sulla panchina del Perugia in Serie B.
Si tratta della seconda sconfitta in tre giorni per il Perugia guidato dall’ex difensore centrale del Milan. Nella quinta giornata del campionato di Serie B, infatti, dopo il 4-1 rimediato a Palermo sabato scorso, i grifoni si sono fatti battere dal Carpi di Castori tra le mura amiche del Renato Curi.
Come viene riportato dal giornalista Alfredo Pedullà, la sconfitta interna contro il Carpi sarebbe stata mal digerita dalla dirigenza, che non si aspettava un inizio di stagione così difficile, con soli quattro punti in quattro partite. Per questo motivo sarà decisiva la trasferta di Cosenza: in caso di sconfitta l’esonero sarebbe molto probabile.