Perugia, ritardi nella sostituzione delle scale mobili

Manca ancora una ditta incaricata. Danni alle attività commerciali
Perugia

Le scale mobili dopo 30 anni finiscono il loro ciclo di vita e vanno sostituite, questo si sa da tempo, ma ancora non si è pensato ad incaricare una ditta che le sostituisca.

Il problema è che, a seguito della gara d’affido, sono pervenute 4 offerte che tuttavia non sono state ancora esaminate per cui, visti i tempi tecnici ed amministrativi, si andrà molto oltre la fine di marzo per completare i lavori.

I ritardi sembra siano anche dovuti alle modifiche previste agli impianti in quanto si vuole seguire il modello inglese di scale più larghe per permettere di utilizzarle ‘a due velocità’, cioè lasciando spazio a chi va di fretta.

In manca dell’individuazione della ditta prescelta perugini e turisti dovranno servirsi delle scale laterali fisse e gli anziani naturalmente avranno seri problemi ad affrontare le rampe.

Quindi l’amministrazione comunale dovrà correre ai ripari puntando su corse alternative in bus navetta per raggiungere il centro storico.

Comunque sia ci saranno seri danni economici per le attività commerciali del centro ma anche un calo dei visitatori per la città soprattutto nel periodo estivo perché i lavori dovrebbero durare parecchi mesi.