Iniziano le celebrazioni per San Costanzo patrono di Perugia

Al via il programma con la processione della Luminaria
Perugia

Dopo i festeggiamenti per i patroni di Spoleto e Foligno ora tocca a Perugia che ricorda uno dei suoi patroni, San Costanzo, con la rievocazione della Luminaria medievale.

La partenza è prevista alle 17 da palazzo dei Priori con corteo che si snoderà per le vie del centro per arrivare presso la chiesa di San Costanzo. Al corteo partecipano il vescovo Paolo Giulietti e i Rioni di Perugia.

Questo il programma: alle 18 a San Costanzo primi vespri solenni e l'offerta del cero e dei doni da parte del sindaco Andrea Romizi, con la partecipazione della corale della polizia municipale di Perugia.

Domani, alle 18, presso la Cattedrale di San Lorenzo, solenne celebrazione presieduta dal Cardinale Bassetti con la partecipazione dei vescovi umbri e delle autorità. Quest'anno le celebrazioni di San Costanzo saranno seguite anche dalle telecamere di Tv2000, presenti sia alla Luminaria di oggi che alla fiera di Borgo XX Giugno martedì 29. Tv 2000, nell'ambito della trasmissio-ne "Bel tempo si spera", domani trasmetterà in diretta - a partire dalle 9 - riprendendo la mostra di vita contadina con Orfeo Ambrosi, il racconto della vita di San Costanzo con Francesco Vignaroli (guide in Umbria) nonché la cerimonia d'inaugurazione della fiera col tradizionale taglio del torcolo dolce tradizionale del capoluogo.