“Report” denuncia ingiustizie all'Università di Perugia

Secondo il programma di Rai3 verrebbero premiati docenti non meritevoli
Perugia

"Report" la rubrica televisiva d'inchieste, ha messo sotto accusa l'Università di Perugia perché qui verrebbero operate ingiustizie, con premi a docenti assenteisti ed esclusione da tali premi per docenti che invece si impegnano. Il "caso" sollevato da "Report" e ora ripreso da alcuni giornali locali, si riferisce ad una iniziativa legata alla applicazione della Legge Gelmini che ai professori universitari aveva bloccato gli scatti di stipendio per cinque anni. Per compensare i docenti di questo "taglio" era stato stanziato un incentivo una tantum di 108 milioni che ogni Ateneo distribuisce ai più meritevoli con le proprie regole. A Perugia tale incentivo va da ottocento a cinquemila euro. Ora - secondo Report questo "premio" va anche a chi non meriterebbe.

Il Rettore professor Moriconi, sollecitato dai giornalisti a fare un commento e a dare qualche informazione, ha risposto che essendo in corso delle indagini lui non può commentare quanto denunciato da "Report". Aspettiamo dunque la conclusione delle "indagini" e lasciamo lavorare gli "inquirenti".