Rapinano Hotel a Ponte Valleceppi, armati di pistola e taser

I banditi hanno rinchiuso nell'ufficio il titolare e si sono portati via 300 euro
Perugia

L’agenzia Ansa è stata la prima a darne notizia. Sabato sera, alla periferia di Perugia, in un Hotel a Ponte Valleceppi, è stata portata a termine una rapina da banditi armati di pistola e Taser. Fortunatamente non sono stati esplosi colpi di arma da fuoco e non c'è stato nessun ferito. I tre rapinatori, secondo quanto si è appreso, sono entrati nell’hotel intorno alle 20.30, e minacciando il titolare che stava alla reception lo hanno immobilizzato e rinchiuso nell’ufficio per poi impossessarsi di 300 euro. Un magro bottino per poi guadagnarsi la fuga. I tre avevano il volto coperto e parlavano con forte accento slavo. 
Sono in corso indagini da parte della Polizia anche per verificare se ci siano dei collegamenti con la praina avvenuta poco dopo a Farnione di Foiana, in provincia di Arezzo, con le stesse modalità e anche qui in un albergo.