Protesta del M5S in Consiglio regionale

Liberati e Carbonari hanno esposto cartelli con la bandiera italiana e l'hashtag #ilmiovotoconta
Perugia

Marasma in Consiglio regionale. I consiglieri del M5S Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari, hanno dato vita ad un vivace scambio di battute con la Giunta di centro-sinistra, in apertura della seduta dell'Assemblea legislativa dell'Umbria dedicata alla sessione europea.
    Liberati e Carbonari hanno esposto cartelli con la bandiera italiana e l'hashtag . "La Germania ride grazie a politici come voi" - hanno urlato. "Oggi il Pd - hanno quindi scritto su Fb - voleva parlare di Europa, ma quale? Quella dei servi della troika? Quella delle banche? Quella dello spread? Quella delle consorterie?".
    La presidente della Regione Catiuscia Marini, Pd, ha risposto con "viva il presidente, viva Mattarella". Il consigliere del Partito democratico Marco Vinicio Guasticchi ha invece messo sui banchi della Giunta una foto del capo dello Stato mentre la presidente dell'Assemblea Donatella Porzi ha sospeso la seduta.
I lavori sono stati interrotti e alla ripresa i rappresentanti pentastellati non sono tornati in aula.